eravamo insieme, tutto il resto l’ho scordato

Walt Whitman

i miei blog

Vogliono essere degli appunti, delle curiosità, delle notizie che hanno a che fare con la Lucchesia e i suoi abitanti, più o meno famosi.
Queste notizie sono spesso sconosciute o poco diffuse, quindi è un modo anche per scoprire più profondamente le nostre radici.
Buona lettura!

Nato con la camicia La nascita di un bambino poteva dar luogo a specifici rituali. Ad esempio se nasceva il figlio ad un cacciatore, i compagni di caccia del padre a Partigliano di Borgo a Mozzano ed in altri luoghi, si davano appuntamento davanti alla casa natale e facevano la…
Oggi si segnano le gole. Nel giorno successivo a quello della Candelora, si celebra san Biagio, vescovo di Sebaste, in Armenia, e martire nel IV secolo, che in alcune iconografie viene rappresentato con candele, in altre con un pettine di ferro da cardatore, come nel reliquiario del XV secolo che…
Rientrare in santo per la salute dell’anima e del corpo. Quegli animali da offrire in olocausto e per l’espiazione dei peccati, nel tempo sono stati sostituiti da altri generi, per lo più commestibili. Del resto anche il nome della cerimonia  “Purificazione di Maria”, fu cambiata in quella meno impegnativa di…
Divieto alle donne mestruate ed alle puerpere di entrare in Chiesa. Ai tempi dell’antica Roma, il mese di Febbraio, era dedicato a vari riti di purificazione e di fecondità. Infatti, l’antico verbo latino “februare” significa “purificare”. In particolare, il due febbraio era dedicato a Giunone, protettrice delle partorienti. Alla sera,…
Febbraio grandi e piccoli imbacucca Ed eccoci a Febbraio, secondo mese dell’anno. Nella classifica dei mesi, ha guadagnato moltissime posizioni perché fino al 46 a.C., quando nell’antica Roma, vigeva il calendario romano, Febbraio era l’ultimo mese. L’anno infatti cominciava da marzo e questo spiega perché settembre fosse il settimo mese,…
Perché si usa il verbo “infinocchiare” Ho cercato nel “Vocabolario dell’uso toscano”, compilato da Pietro Fanfani nel 1863, il verbo “infinocchiare” e non l’ho trovato. Ho trovato invece il sostantivo “finocchio”, che il Fanfani definisce “persona che è dedita alla sodomia”. Prima ancora di attribuire al termine tale significato, e…
Mangialo solo! A volte bastano due parole per ricostruire un’epoca. E quest’epoca io la conosco per averla vissuta, nel secolo scorso. Sarà per questo che le due parole mi richiamano alla mente tantissimi ricordi ed un antico mondo, che mi commuove. Era quello il tempo in cui si usava mangiare…
Ermete Novelli magico attore nato a Lucca. La nascita di Ermete Novelli se la contendono Bertinoro, in provincia di Forlì-Cesena e Lucca; la sua morte, Benevento e Napoli. La verità è che il grandissimo attore, Ermete Novelli, è nato a Lucca il 5 maggio 1851 ed è morto a Napoli…
Menu