1. Home
  2. /
  3. Libri
  4. /
  5. La lucchesia e il suo folklore

La lucchesia e il suo folklore

20,00 19,00
Category: Libri
Tags: Giampiero Della Nina, La Nazione, Lucchesia, lucchesità, Remo Santini

La lucchesia e il suo folklore

Tutto quello che avreste voluto sapere sulla lucchesità, ma non avete mai osato chiedere …

Potrebbe, anzi può iniziare così, la presentazione di questa nuova fatica letteraria di Giampiero Della Nina. Già, la lucchesità. Ma cos’è realmente? Di sicuro preservare a tutti costi il proprio territorio e le sue tradizioni. E soprattutto il linguaggio, quindi i modi di dire, le ricorrenze, il nostro mondo tutto particolare nel quale culliamo i nostri ricordi e che ci fa capire quanto sono importanti le nostre radici. Una lucchesità indelebile nei nostri cuori.

Noi che amiamo preservarla in tutti i modi, veniamo spesso accusati di provincialismo, di essere retrogradi e avere le Mura nel cervello: io invece penso il contrario.

E per fortuna abbiamo studiosi come Giampiero che hanno fatto della ricerca sulle nostre origini e i nostri stili di vita, una passione sconfinata destinata a rimanere per sempre, grazie a questi libri, e ad essere tramandata alle nuove generazioni.

Ho già avuto modo di scrivere che la lucchesità c’è chi la vede come un limite, chi come un gioiello preziosissimo, chi se la sente sulla pelle, chi la tratta con sufficienza e nemmeno vuole farsi sfiorare da lei, chi dice che non esiste proprio.

Io lo trovo un sentimento che appaga e disorienta, premia e blocca, scalda e inquieta, un tragitto nei meandri dei nostri usi e delle nostre consuetudini. Ma soprattutto la lucchesità sta nell’impegno di autori come Della Nina, che con amore e abnegazione ci stupisce di volta in volta con i suoi racconti su usi e consuetudini. Confesso che quando sono giù di morale, lo leggo per tirarmi un po’ su. E non c’è migliore medicina di questa, sia per tornare con i piedi nella realtà che per affrontare la vita con maggiore disincanto.

E allora, viva chi continua ad aiutarci a conoscerci, e a non farci dimenticare chi eravamo e chi siamo. Solo così possiamo sapere in quale direzione vogliamo andare: e sarà più difficile sbagliare strada.

Remo Santini*

 

*giornalista de La Nazione

(articolo tratto dalla prefazione del libro)

 

Dettagli:

Pagine 277

Editore PUBLIED

Isbn 978-88-96527-38-2

Uscito nel luglio 2016

In vendita presso le librerie lucchesi

e presso l’Editore Publied s.a.s

tel. 346-0941723

email: publiedsas@libero.it

Related products

Menu